giovedì 8 settembre 2011

L'erba cattiva non muore mai

Tre giorni fa ci ha lasciato Martinazzoli. Mentre Cirino Pomicino era stasera a TG3 Linea Notte.
E a proposito di salme, quella di Mike Bongiorno è ancora a spasso, se ve ne foste dimenticati.
Non si esce vivi dagli anni '80.

9 commenti:

  1. lo dici proprio tuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu
    che ci sei nato

    RispondiElimina
  2. Non so dove avevo letto che in Corea anticamente i vecchi (quelli che avevano raggiunto i 60 anni) si allontanavano spontaneamente dal villaggio dopo aver salutato tutti (andavano a morire dignitosamente) in modo da non pesare sull'economia dei loro cari.
    Pensiamoci su ;)

    RispondiElimina
  3. BulletProofTrip8 settembre 2011 19:19

    Oggi a sessant'anni sei contribuente e sei necessario per evitare il collasso del sistema. Eh, a me gli anni 80 sono rimasti addosso più che altro come imprinting, che non avevo grande coscienza nei primi sei anni di vita.

    RispondiElimina
  4. A mio parere ci stanno facendo i soldoni con la salma di Mike!

    RispondiElimina
  5. BulletProofTrip9 settembre 2011 09:07

    Secondo me è invece usata come idolo pagano. Ci fanno i riti propiziatori.

    RispondiElimina
  6. hai visto il post di lario su mike? LOL

    RispondiElimina
  7. Andremo assieme all'inferno.

    RispondiElimina
  8. a me ha fatto un certo senso sentir parlare di martinazzoli come "persona specchiata". come ogni democristiano, mi è venuto da pensare...

    RispondiElimina
  9. Era addirittura laico. Forse per quello gli hanno dato in mano la baracca solo quand'era orario di chiusura.

    RispondiElimina