lunedì 29 agosto 2011

Spammami il cuore

Splinder sotto attacco speculativo.
Bot che oggi aprono blog scrivendo sequenze casuali di parole in inglese.
La cosa terribile è che esistono blog "reali" che fanno molto più schifo.

18 commenti:

  1. ma sono tonto io o non funzionano nemmeno le ricerche? se cerco parole chiave su splinder mi esce la pagina degli ultimi post..

    RispondiElimina
  2. BulletProofTrip29 agosto 2011 21:34

    Forse sono le "contromisure" che stanno mettendo in atto mentre cercano di arginare il problema. Non mi stupirei se bloccassero addirittura i post...

    RispondiElimina
  3. "ma sono tonto io o non funzionano nemmeno le ricerche? se cerco parole chiave su splinder mi esce la pagina degli ultimi post.."

    è quello che mi succede da due mesi. Sembra quasi abbandonato a se stesso, non mi stupisce che molti gli preferiscano blogspot.

    RispondiElimina
  4. BulletProofTrip29 agosto 2011 22:35

    Splinder ha una community che altre piattaforme di blog non hanno, pur essendo decisamente migliori sotto ogni punto di vista.
    Penso sia l'unica ragione, assieme alla pigrizia di non cambiare piattaforma, per cui è rimasto ancora qualcuno a scriverci.

    RispondiElimina
  5. pobesnelazarja29 agosto 2011 22:59

    pero' i profili sono in italiano, talvolta addirittura corretto.

    RispondiElimina
  6. BulletProofTrip29 agosto 2011 23:03

    Anche l'italiano corretto mi insospettisce. L'utente medio è sgrammaticato come Aldo Biscardi.

    RispondiElimina
  7. Ho adorato la frase "Splinder sotto attacco speculativo" xD 
    Il logo "ZERO" è semplicemente una fitta al cuore :) 

    RispondiElimina
  8. BulletProofTrip30 agosto 2011 13:35

    Anche Zero is a four-letter word, in fondo.
    Come pure Spam, effettivamente.

    RispondiElimina
  9. blogspot e wordpress sono meglio sì, ma non hanno il concetto di community, non esiste che trovi blog cercando a caso e scoprendo perle.. e poi ci sono legato emotivamente..

    RispondiElimina
  10. Tipo il mio, ahaha.. Non c'è un cazzo da ridere.

    RispondiElimina
  11. ahahahah è verissimo! :-)

    RispondiElimina
  12. BulletProofTrip31 agosto 2011 10:09

    Franz: si, anche il legame emotivo fa la sua parte, anche se a poco a poco la ciurma sta abbandonando la nave.
    Str05: se ho lasciato un commento io non dev'essere così pessimo. Modestia.

    Sistersuzie: certo che è vero, non è mica Il Giornale questo.

    RispondiElimina
  13. a me le ricerche non hanno mai funzionato. e sono utente rassegnata di splinder (poi convertita a blogspot) dal 2005.

    RispondiElimina
  14. BulletProofTrip31 agosto 2011 14:38

    E dato che sei un insider ora ci illustrerai i pro e i contro di entrambe le piattaforme. Poi casomai apriamo una sessione di Q&A.
    Nel frattempo lo spam prosegue, a ritmo meno indiavolato ma prosegue.

    RispondiElimina
  15. blogspot è più serio, professionale, roba per chi si vuole sentire un blogger fighissimo di quelli da classifica etc, ma in fondo splinder è come il bar del lido, con lo stesso barista da vent'anni, gli amici storici e le famigliole che vengono un anno e basta..

    RispondiElimina
  16. BulletProofTrip31 agosto 2011 22:12

    Quindi tu sei una blogger seria da classifica che ogni tanto sente la necessità di prendersi uno spritz, ma anche un calice di bianco da un euro, al bar con le sedie in vimini intrecciato.

    RispondiElimina
  17. diciamo che mi ci voglio sentire, sì. e che sono tragicamente in vacanza.
    (però il vino facciamo rosso)

    RispondiElimina
  18. BulletProofTrip31 agosto 2011 23:11

    Se non posti, l'unico modo di salire nel rank è premere a ripetizione F5 e farti le ricerche da sola per indicizzarti in Google.
    (il calicino da bar però è tipicamente bianco, col rosso i vecchi escono piegati in due)

    RispondiElimina