mercoledì 31 agosto 2011

Supereroi = Municipale

Qualche giorno fa si parlava di forze dell'ordine, dopo essere stato fermato per il 34esimo controllo, come come conducente o passeggero, dall'inizio dell'estate. Ricordo di aver pronunciato il profondo pensiero razzista "I vigili urbani, quando ti fermano e hanno ragione, non hanno mai ragione del tutto, al massimo metà e metà".
Punizione divina per queste parole: dopo anni che invocavo controlli lungo le strade interdette ai camion, ché da queste parti ogni paese ha la sua microtangenziale per deviare il traffico pesante ma il traffico pesante fa quel cazzo che gli pare, andando al lavoro ho incrociato una pattuglia di vigili (già, proprio loro, quelli che non hanno mai ragione) che fermava i grossi automezzi per verificare se fossero autorizzati al transito per carico/scarico o se invece stessero "facendo la furbata" (cit.). Goduria. Avrei suonato loro il clacson e alzato un pollice in segno di approvazione, ma avrebbero pensato che li stessi pigliando per il culo. Sono pur sempre vigili.

4 commenti:

  1. mai interagire coi vigili senza essere interrogati, non si sa mai cosa passa loro per la testa...

    RispondiElimina
  2. BulletProofTrip31 agosto 2011 23:55

    e mai far "ciao" con la manina ai carabinieri. se la prendono.

    RispondiElimina
  3. L'importante è non alzare il dito medio.

    RispondiElimina
  4. BulletProofTrip1 settembre 2011 00:52

    In un momento di poca lucidità se lo possono anche immaginare...

    RispondiElimina