lunedì 24 ottobre 2011

Blonde on Blondie

Ascoltando Parallel lines dei Blondie va a finire che mi sento un po' più bionda pure io. Anche se le pailettes non mi donano, pericolo scampato.

8 commenti:

  1. E anche un po' senza mutande: http://img174.echo.cx/img174/8416/debbieharry171wv.jpg

    RispondiElimina
  2. BulletProofTrip24 ottobre 2011 22:39

    No, ecco, pensavo ad una sensazione un po' più "ovattata", tipo l'insostenibile leggerezza dell'essere bionda.

    RispondiElimina
  3. Ehy, mi rubi la scena? C'ho pure la t-shirt!

    RispondiElimina
  4. BulletProofTrip26 ottobre 2011 20:13

    La t-shirt di Debbie Harry o la t-shirt con le paillettes?

    RispondiElimina
  5. Entrambe, of course.

    RispondiElimina
  6. BulletProofTrip26 ottobre 2011 20:25

    Ce n'era anche una terza, con la scritta glitter l'insostenibile leggerezza dell'essere bionda, appunto.

    RispondiElimina
  7. Questa è circonvenzione di incapace.
    A breve mi armerò di t-shirt fruit of the loom style bianca, pennarelli per stoffa e se possibile glitter.

    RispondiElimina
  8. BulletProofTrip26 ottobre 2011 22:21

    Voglio i credits, anche solo in un angolino dell'etichetta.

    RispondiElimina