lunedì 16 aprile 2012

God loves his children

Parlando del loro nuovo tour, iniziato da poco e al quale io parteciperò in modo intensivo, i Radiohead raccomandarono di non aspettarsi concerti da best of, accendini e tutti a cantare assieme a squarciagola. Anticiparono l'intenzione di dare ampio spazio all'ultimo disco, The King Of Limbs, concedendo sguardi al passato a condizione che i brani scelti ben si conciliassero con l'atmosfera del nuovo album. Fermo restando che un loro concerto è sempre uno show della madonna, e che non stiamo parlando di Amedeo Minghi ma di Thom Yorke e i suoi meravigliosi nevrotici compari, queste dichiarazioni non vennero accolte con entusiasmo da molti fan, compreso il sottoscritto, perché tutti vorrebbero una scaletta personalizzata con le canzoni favorite, pescate dal presente ma soprattutto dal passato.
Sabato i Radiohead hanno suonato al Coachella Festival. Il concerto è stato trasmesso in streaming ed è disponibile in versione integrale su YouTube, e questa non è di certo un'innovazione. E allora perché lo sto scaricando per vedermelo a 42 pollici? Forse un'occhiata alla scaletta aiuta a capire meglio questo mio gesto sconsiderato.


Bloom
15 Step
Weird Fishes/Arpeggi
Morning Mr Magpie
Staircase
The Gloaming
Pyramid Song
Daily Mail
Myxomatosis
Karma Police
Identikit
Lotus Flower
There There
Bodysnatchers
Idioteque
Lucky
Reckoner
After the Gold Rush
(intro) - Everything In Its Right Place
Give Up the Ghost
Paranoid Android



TKOL-centrico? Per niente.
Scontato? Affatto.
OK Computer? Presente, due volte.
Kid A e Amnesiac? Entrambi.
Hail to the Thief? Sarebbe bastata "There There" da sola, hanno addirittura rincarato la dose.
In Rainbows? Beh, almeno quello era massivamente prevedibile.
A me inizia a venire l'ansia da prestazione, sappiatelo.

8 commenti:

  1. Li sto ascoltando proprio ora. E' un live del 2001.
    Momento Karma Police.
    Incredibile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi si sta ancora scaricando il video, ma stanotte non vado a dormire finché non l'ho visto per intero.
      (se mi chiudono anche solo un concerto in Italia con Paranoid Android io non torno più a casa)

      Elimina
  2. l'ho visto tutto, e in diretta. E prima c'erano anche i Kasabian, e il giorno prima i Black Keys e gli Arctic Monkeys. Questa cosa che lo mandano in streaming è una figata insomma. Da dove lo stai scaricando? Torrent?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho scaricato da youtube, mi sono fatto il .flv e miracolosamente la scheda usb della tv lo riconosce...

      Elimina
  3. E la rabbia di non poterci essere a causa dell'uni è tanta!
    Io non tornerei a casa a prescindere dalla scaletta.
    Divertiti anche per me, please.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi divertirò un po' per tutti, mi sa...

      Elimina
  4. ma...ma...ma...io non sono capace di scaricarlo!!!
    e potrei guardarlo sull'ipod!
    AIUTAMI!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per scaricare i video da YouTube uso un plugin di Mozilla, abbastanza semplice (mi compare un bottone da pigiare, fondamentalmente), anche se non ricordo il nome. Se mi arriva l'illuminazione ti vengo in aiuto...

      Elimina