sabato 14 aprile 2012

Zed is dead, baby. Zed is dead.

Cinico e insensibile come al solito, mi chiedo il perché questi decessi che suscitano clamore accadano sempre di sabato o domenica quando la gente sta su Facebook e può intasare le bacheche.
Con tutto il dispiacere che posso provare per la scomparsa prematura di una persona, la vera domanda che mi pongo è:
Tra voi che ne state commemorando la morte, e che tra cinque minuti posterete la solita candela a ricordo, chi cazzo lo conosceva Piermario Morosini fino a stamattina?

20 commenti:

  1. A sto giro, mi fanno molto più schifo quelli di corriere.it che pubblicano le foto di questo ragazzo steso per terra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. corriere.it lo boicotto ormai da mesi perché è più morboso di Dagospia (non che gli altri scherzino, ma qui il limite si è passato ampiamente). E comunque è un cortocircuito, il dramma viene spettacolarizzato, anziché essere trattato come cronaca, e la gente si sente in dovere di partecipare all'elogio funebre.

      Elimina
  2. lascia perdere, quand'è morto Simoncelli ho litigato con metà dei miei amici di facebook per aver scritto una cosa tipo questa. Tutto ciò non ha senso.

    P.S. Whose motorcycle is this? - It's a chopper, baby.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che qualcuno venga colpito è comprensibile, che gente di cui fino a un secondo prima non fregava niente dell'argomento d'improvviso si senta costretta a mostrare sconvolgimento e cordoglio è una cosa che mi manda in bestia.

      Elimina
  3. Il cinismo non è "social" quanto la solidarietà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente un gruppo "Non appropriamoci dei lutti altrui per sentirsi più buoni" non riscuoterebbe grande successo, immagino.

      Elimina
  4. La morte di un ragazzo di 25 anni non può lasciare indifferenti. Non lo conoscevo perché detesto il mondo del calcio e gli interessi economici che lo muove. Si sa che muore tanta gente, tuttavia sapere della morte di un giovanissimo colpisce.
    (Grazie della visita)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Indifferenti non di certo, trovo sensata la prima pagina della Gazzetta di oggi interamente dedicata all'evento, quanto invece inappropriato Studio Aperto (chettelodicoaffà?) che mostra le scene del malore manco fosse il moviolone di Biscardi.
      Sono questioni toccanti, anche per la storia personale del ragazzo, ma vanno maturate con decenza e non con ipocrisia.

      Elimina
  5. concordo pienamente.
    Apro la home di faccialibro e leggo "ciao Pier Mario" dappertutto, avendo un amico co sto nome mi è preso un colpo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, si, tutti amici del povero ragazzo dai tempi delle elementari sembrano.

      Elimina
  6. Io. L'ho conosciuto ieri notte.

    MotherNature.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (la domanda risale in realtà a sabato)

      Elimina
  7. Giusto. Non nascondo di continuare ad avere dei seri dubbi sul giorno in cui il fatto è avvenuto. Credevo venerdì.
    E' evidente che la mia cognizione temporale è tutt'altro che affidabile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece so benissimo che giorno è. Siamo a mezzogiorno del lunedì e ne ho già pieni i coglioni.

      Elimina
  8. E quelli che mettono la foto di Morosini come immagine del profilo??
    Certa gente è proprio deprimente...a volte mi viene voglia di scrivere in bacheca "Cazzoni, fatevi una vita"...ma c'è troppo sbattimento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo sbattimento e poca resa.
      Poi dicono che in Nordcorea sono stati tutti plagiati da Kim Jong-il.

      Elimina
  9. Il solito gregge di pecoroni di faccialibro che partecipa alla gara: la mia sensibilità è più grande della tua!
    Indro Montanelli disse: davanti alla morte il credente prega, l'ateo tace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo solo a quelli che fanno a gara a chi ha più amici.
      E a quelli che usano le foto degli animali domestici per rimorchiare.

      Elimina
    2. L'ho fatto solo per eliminare dubbi sulla lunghezza del pelo.. che frase ambigua..

      Elimina
    3. Lascia perdere, che quello interessato alla lunghezza del pelo non ha nemmeno messo "mi piace"...

      Elimina